INCENDI A POTENZA: QUESTE LE RACCOMANDAZIONI DEL SINDACO

incendio pz

“Nel giro di due giorni, nella nostra città si sono verificati due incendi di vaste proporzioni che, oltre alla vegetazione, hanno coinvolto anche edifici, mettendo a rischio l’incolumità delle persone.

La prolungata siccità fa sì che la vegetazione prenda fuoco anche in presenza di una sola cicca di sigaretta non adeguatamente spenta”.

E’ quanto si legge in una nota del Comune di Potenza che prosegue:

“Il Sindaco, pertanto, invita tutta la popolazione ad avere la massima attenzione verso il problema degli incendi evitando tutti quei comportamenti sia pur minimi che potrebbero essere causa di combustione anche involontaria.

Invita tutti gli abitanti delle zone rurali, inoltre, a proteggere in maniera adeguata le bombole di gas tenute all’esterno, allontanandole il più possibile da legna, fogliame, sterpaglie e residui vegetali.

Per quanto riguarda i serbatoi di gpl la norma impone che l’area circostante debba essere tenuta pulita da cose che potrebbero causare, anche solo potenzialmente, l’innesco di incendi.

In presenza di questa siccità eccezionale le misure di sicurezza devono essere accentuate.

Il Sindaco, infine, raccomanda ai cittadini di tenere puliti dalla vegetazione i confini tra la loro proprietà privata  e le strade pubbliche o ad uso pubblico”.