IL PANETTONE LUCANO SI RICONFERMA IL PIÙ BUONO D’ITALIA!

Continua il trionfo del miglior panettone d’Italia, che ricordiamo è lucano ed è prodotto ad Acerenza (Potenza) dal pasticcere Vincenzo Tiri.

Oggi è arrivata l’ennesima vittoria: il panettone artigianale di Tiri si è piazzato al primo posto nella classifica di fine anno promossa da Dissapore, il sito preferito da tutti gli appassionati di cibo.

Il panettone lucano ha sfidato la maestria di 30 maestri pasticceri provenienti da tutto lo stivale, prevalendo su grandi nomi come il conosciutissimo Sal De Riso (che invece è sceso in 13esima posizione perdendo 8 posti rispetto allo scorso anno).

Dissapore ha voluto stilare questa classifica per fornire ai consumatori italiani delle dritte all’acquisto dei panettoni artigianali migliori.

La giuria costituita da un panel redazionale composto da 7 palati  ha assaggiato tutti i 30 panettoni “alla cieca” (cioè senza sapere da chi fossero stati realizzati) ed anche questa volta ha confermato l’apprezzamento migliore verso il panettone di Vincenzo Tiri.

Questo il commento di Dissapore:

“Acerenza è un comune di 2433 anime, in provincia di Potenza, meglio conosciuta come la capitale italiana del panettone.

La bottega della famiglia Tiri, grandissimi panificatori, meriterebbe un’uscita autostradale dedicata.

Vincenzo Tiri è il nostro numero 9 (il bomber), il suo panettone si riconferma il migliore del panel.

Il primo a formulare una segretissima lavorazione a tre impasti (pare ispirata a quella di Pietro Monsù Ferrua, patron della azienda piemontese Galup).

Cupola spavalda e inconfondibile, interno carico che spacca le pupille, canditi freschissimi e aromatici, perché autoprodotti.

Direte voi, e il profumo?

Quello del sold-out, non c’è alcun dubbio”.

Insomma tutti i lucani sono soddisfatti del successo di questa eccellenza e come ci ha raccontato lo stesso Tiri, in questi giorni davanti alla sua pasticceria “Tiri 1957” ad Acerenza dalle ore 5:30 del mattino si formano code di clienti pronti all’acquisto del miglior panettone d’Italia (perchè purtroppo capita che a mezzogiorno il prodotto è già terminato).

Facciamo i nostri migliori auguri a Vincenzo per quest’altro traguardo raggiunto e per portare alto il nome della nostra regione.

Per chi volesse più informazioni può contattare direttamente la sede di Acerenza al numero 0971-749182.

panettone