POTENZA: L’ACTA SALVA UNA COPPIA IN AUTO SEPOLTA NELLA NEVE

spartineve

In una zona periferica di Potenza una coppia rimasta sepolta dalla neve all’interno della propria auto è stata tratta in salvo dagli operatori dell’Acta.

In merito a questo recente episodio e ad altri analoghi, il sindaco di Potenza Dario De Luca ieri ha inoltrato una lettera di congratulazioni al Presidente del CdA di ACTA spa Roberto Spera.

Riportiamo integralmente il contenuto della lettera:

“Egregio Presidente,

Le scrivo per congratularmi con Lei personalmente e con il personale dell’ACTA SpA per l’efficienza e la capacità dimostrata nella gestione dell’emergenza neve degli scorsi giorni e tuttora in corso.

Gli uomini ed i mezzi dell’ACTA hanno garantito costantemente la fruibilità delle strade cittadine e sono intervenuti anche in alcune contrade per superare gravi difficoltà che le ditte esterne convenzionate non erano in grado di risolvere da sole.

Un intervento in una zona periferica della città ha consentito di trarre in salvo una coppia rimasta sepolta dalla neve con la propria automobile.

Sono profondamente ammirato per lo spirito di abnegazione dimostrato in questa eccezionale circostanza da Lei e dal Suo personale.

Con questi uomini e donne così efficienti e motivati, sono certo che otterremo risultati importanti a beneficio della collettività.

La prego di voler partecipare le mie congratulazioni, date a nome dell’intera città di Potenza, a tutto il personale che è stato impegnato nella gestione di questa emergenza e Le porgo i miei più cordiali saluti”.

 Malgrado i numerosi disagi generati dalla bufera di gelo (che dal 5 Gennaio ha investito la nostra regione) il piano neve in città pare aver funzionato bene.

Siete d’accordo?