POTENZA, STRADE ALLAGATE E CHIUSE: “TOTALE MANCANZA DI MANUTENZIONE”

pz-allagata1

Il consigliere comunale del gruppo ‘Liberiamo la Città’, Mario Guarente, interviene in merito alla situazione determinatasi a Potenza a seguito delle precipitazioni:

“Trovo oltremodo grave che in una città di montagna dal clima notoriamente piovoso e rigido per gran parte dell’anno, alla prima pioggia, peraltro abbondantemente preannunciata, si siano allagate molte arterie cittadine.

Ed è ancor più grave che tra le strade in cui si sono accumulati centimetri di acqua tali da determinarne la chiusura, vi siano quelle che conducono al più importante presidio cittadino: l’ospedale s. Carlo.

Girando per la città e “navigando” – perdonerete il gioco di parole, anche se più che mai risulta appropriato in questo caso – sui social network ho avuto modo di prendere atto di una totale mancanza di manutenzione delle caditoie e dei canali di scolo che ha causato gravi allagamenti nei pressi di scuole (come nel caso di via Angilla Vecchia), di trafficate strade della città (mi riferisco alla Fondovalle, nel tratto che si trova al di sotto del viadotto Vaccaro e che è stato chiuso ancora una volta al traffico veicolare) e di interi quartieri come Poggio tre Galli e via del Gallitello.

Le piogge incessanti di queste ore hanno palesato la scarsa capacità di prevedere i danni derivanti dalla caduta d’acqua, la discutibile progettazione e realizzazione di alcune opere e la totale incuria di tutti quei servizi atti a garantire l’incolumità dei cittadini e delle strutture.

Presenterò un’interrogazione urgente per comprendere, quindi, le cause e le responsabilità di quanto accaduto e chiederò che vengano presi immediati provvedimenti sia di liberazione dei canali sia nei confronti di chi, con la propria palese negligenza, ha determinato l’allagamento e la chiusura di importanti strade cittadine in un giorno, quello della riapertura delle scuole, in cui l’Amministrazione aveva l’obbligo di garantire il normale scorrimento delle auto e dei pullman”.