SOLDI, SIGARETTE E “GRATTA E VINCI” NASCOSTI NELL’AUTO! IN PROVINCIA DI POTENZA LA POLIZIA HA…

controlli-polizia

Ieri pomeriggio il personale della Sottosezione Polizia Stradale di Lagonegro (PZ) nell’ambito di un controllo sull’autostrada “A2 del Mediterraneo” ha fermato un’ autovettura condotta da P.G. un ventinovenne originario di Napoli, ma residente in provincia di Modena.

Gli agenti hanno accertato che il giovane fermato trasportava un ingente quantitativo di tabacchi, numerosi tagliandi di “gratta e vinci” e una busta contenente monete, merce di cui il conducente non riusciva a giustificare la provenienza.

La conseguente attività investigativa di approfondimento ha consentito di rinvenire arnesi atti allo scasso e di accertare che la merce, del valore di circa 25.000,00 euro, costituiva la refurtiva di un furto perpetrato poche ore prima in danno di un tabaccaio della provincia di Cosenza.

Il giovane è stato arrestato per furto aggravato e condotto presso il carcere di Potenza a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

Un plauso all’attività svolta dal Compartimento Polizia Stradale per la Campania e la Basilicata, che ha incrementato i controlli durante il periodo di esodo estivo finalizzati a garantire la sicurezza e l’incolumità degli utenti.

Intensificata anche  l’attività di controllo e di prevenzione anche nella provincia di Potenza da parte di tutte le dipendenti pattuglie della polizia stradale.