Potenza, misure anti-contagio: “Agevolare l’utilizzo di suolo pubblico per l’istallazione di varchi sanificanti”. I dettagli

In un comunicato stampa, Massimiliano Di Noia, capogruppo del gruppo ‘Potenza Civica. Guarente Sindaco’ al Comune di Potenza, dichiara:

“L’attuale situazione di emergenza sanitaria che per decreto si protrarrà fino al 31 luglio 2020, ma secondo diversi esperti porrebbe andare oltre quella data, rende necessario da parte delle amministrazioni un adeguamento alle sopravvenute logistiche sociali della comunità.

Oltre all’adozione di misure straordinarie di sostegno all’economia locale su cui tanto è stato fatto da Comune e Regione ma ancora tanto ci sarà da fare, risulta necessario adeguare anche gli strumenti autorizzativi relativi agli adeguamenti anti-contagio.

A seguito di diversi approfondimenti con il gruppo della Lega e con l’assessore Vigilante, si è addivenuti alla opportunità di poter agevolare l’utilizzo di suolo pubblico per l’istallazione di varchi sanificanti utili soprattutto alle attività di commercio al dettaglio o per le attività commerciali del settore dell’abbigliamento al fine di garantire la fruibilità e la sicurezza tanto dei clienti quanto del personale addetto.

A tal fine è stato prodotto un apposito modulo che sarà disponibile nei prossimi giorni sul sito del Comune di Potenza per le autorizzazioni all’installazione di apparecchiature sanificanti.

L’Amministrazione sta costruendo anche con l’aggiornamento rispetto alle normative nazionali una serie di agevolazioni per gli opportuni adeguamenti anti contagio siamo consapevoli che questa battaglia contro il virus deve vedere le nostre migliori energie per agevolare le soluzioni che puntano alla sicurezza della nostra comunità.

La vera sfida che ci aspetta sarà quella di uscire dalla crisi economica scongiurando il più possibile dinamiche di nuova diffusione del virus.

Quello che ci aspetta è una sfida più unica che rara solo con l’impegno delle istituzioni e un ligio comportamento da parte dei cittadini possiamo farcela.

E sono convinto che Potenza e i potentini sono all’altezza della sfida che ci attende”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)