Vasco Rossi in Basilicata per il nuovo tour? Questo l’appello dei fans lucani

Non si arrendono i fans lucani della rockstar Vasco Rossi.

Dopo un primo appello risalente all’anno scorso, i giovani de “La Lucania alla corte del Blasco” ci riprovano ancora: vogliono che il loro idolo inserisca, tra le tappe del tour 2020, anche la Basilicata.

La precedente proposta, risalente ai tempi del “Modena Park”, si è rivelata un nulla di fatto ma questa volta ‘la Combricola del Blasco’ ha pensato proprio a tutto, in primis al luogo.

In una nota a firma di Cesare Romano, portavoce del gruppo “La Lucania alla corte del Blasco”, si legge:

“L’anno scorso come luogo per il concerto avevamo proposto lo stadio Viviani di Potenza e il XXI Settembre di Matera (che hanno più o meno la stessa capienza dello stadio di Lignano Sabbiadoro) quest’anno invece abbiamo pensato alla zona industriale ricadente nel comune di Tito, in provincia di Potenza.

Si tratta di un’ area di circa 13000 mq estendibili  capace di ospitare circa 30 mila persone.

Una zona ben collegata con le principali arterie stradali lucane: la Basentana, la Sicignano-Potenza, la Tito-Brienza. Facilmente raggiungibile dalle regioni limitrofe: Campania, Puglia e Calabria.

Zona che altresì può essere servita disponendo di  bus navetta che facciano da spola tra la stazione ferroviaria dal capoluogo di regione Potenza (ben collegata con tutte compagnie di alta velocità, Italo e Freccia Rossa) e l’area individuata per il concerto.

Quest’area si presta bene ad ospitare un evento di una certa dimensione, come un concerto del KOM.

La dimostrazione si è avuta nel 1991 in occasione della visita Pastorale in Basilicata di Papa Giovanni Paolo II con una presenza stimata di circa 40 mila persone all’interno dell’area da noi proposta per il concerto di Vasco”.

I promotori di questa iniziativa hanno realizzato un video da inviare a Vasco che contiene tanti brevi video-messaggi da parte di fans del Komandante da tutta Italia.

Dalla Basilicata anche l’appello da parte del presidente del Potenza Calcio, Salvatore Caiata.

Concludono i promotori dell’iniziativa:

“Chiediamo alle autorità competenti, a Vasco Rossi  e Live Nation Italia di toccare nel tour del 2020 anche la Lucania. Paesaggi incontaminati e gente meravigliosa pronta ad ospitare il RE degli STADI nel migliore dei modi, anche con una semplice ma memorabile data ZERO.

Sarà pur vero che siamo disposti a seguirlo sino in capo al mondo, ma il sogno più grande sarebbe quello di averlo qui, proprio nella nostra terra”.

Facciamo un grande in bocca al lupo a tutti i fans lucani di Vasco sperando che il “Komandante” riesca davvero ad esaudire il loro sogno.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)