Potenza, mangiano funghi velenosi: grave bambina di 8 anni

Ambulanza con pioggia

Brutta disavventura a Potenza per una bambina di 8 anni originaria del capoluogo, sua madre e suo nonno.

A causa di un avvelenamento da funghi raccolti da un parente i 3, purtroppo, sono finiti in Ospedale.

A preoccupare maggiormente le condizioni della piccola che, soccorsa dai sanitari del 118, è stata da subito classificata in codice rosso.

Per attivare le giuste cure, dal San Carlo è stato contattato il Centro Nazionale Antiveleni di Milano.

Dalle prime notizie pare che la minore sia stata trasferita al Santobono di Napoli, mentre madre e nonno siano rimasti a Potenza.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)