I Vigili del Fuoco di Basilicata in Albania per soccorrere i terremotati!

Proseguono le operazioni di soccorso del contingente dei Vigili del fuoco inviati in Albania a seguito del sisma che lo scorso 26 novembre ha colpito la costa albanese settentrionale, nel distretto di Durazzo.

Per assicurare un’azione immediata, sono operative le squadre VF versione sisma per il supporto alle attività di soccorso in loco.

Presente anche una squadra della Basilicata.

Come fanno sapere i Vigili del fuoco:

“In particolare è stato disposto l’invio di team USAR (Urban Search and Research), di moduli di supporto logistico, di funzionari tecnici operativi, di personale Dirigente, di unità specializzate in topografia applicata al soccorso e personale per le comunicazioni radio da ben 12 regioni d’Italia.

Complessivamente il dispositivo inviato è di 174 unità VF e 74 automezzi.

Attualmente le operazioni sono svolte con orario di lavoro h24 ed è in costante valutazione l’utilizzo del personale da impiegare.

Due giorni fa:

“Sono stati recuperati i corpi di una ragazza e di tre bambini abbracciati alla loro mamma.

In tarda serata è stato estratto il cadavere di un uomo adulto, si tratta dell’ultimo disperso dei sei totali riferiti al cantiere B1 Keneta assegnato ai Team USAR di Italia e Grecia”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)