Potenza, ubriachi alla guida e sotto effetto di droghe: questa mattina Polizia e Asp…

Sottoscritto un protocollo di intesa tra la Polizia di Stato e l’ASP per il contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto effetto di droghe.

La guida in stato di ebbrezza alcolica o di alterazione dopo aver assunto sostanze stupefacenti è un comportamento che incide significativamente sulla sicurezza della circolazione stradale e sulla incolumità di tutti gli utenti della strada.

Per un efficace contrasto del fenomeno sono state sperimentate nel tempo nuove misure organizzative per l’attuazione dell’attività di controllo, attraverso il prelievo di liquidi biologici direttamente su strada, con l’impiego di medici e personale sanitario.

Al fine di incrementare detta attività di controllo, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha inteso coinvolgere soggetti esterni all’Amministrazione che, in possesso delle competenze nello specifico settore, possano mettere a disposizione strumenti all’avanguardia e personale altamente qualificato per l’esecuzione di tutte le attività tecniche e specialistiche connesse all’accertamento delle condizioni psicofisiche dei conducenti.

Ed è proprio in tale ottica che questa mattina è stato sottoscritto il protocollo di intesa tra la Polizia di Stato, in persona del Questore Alfredo Anzalone e l’ASP – Azienda Sanitaria Locale di Potenza, in persona del Direttore Generale Lorenzo Bochicchio.

Con il documento sottoscritto l’ASP si è impegnata a garantire, a titolo gratuito, la presenza di personale medico addestrato a gestire le emergenze/urgenze durante i mirati controlli sul territorio che verranno attuati dalla Polizia di Stato al fine di contrastare, appunto, il fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto effetto di droga.

Durante la firma del protocollo il Questore Anzalone ha ringraziato il Direttore Generale Bochicchio per aver accolto la richiesta di collaborazione, sottolineando come l’intesa raggiunta porterà sicuramente ad una ottimizzazione dell’attività di contrasto.