Sanità lucana: rinvio a giudizio per una ventina di persone tra le quali l’ex Presidente Marcello Pittella

Nell’ambito dell’inchiesta sulla sanità lucana, il Gup (Giudice di udienza preliminare) del Tribunale di Matera ha rinviato a giudizio l’ex presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, e un’altra ventina di imputati.

Nell’inchiesta furono coinvolte 34 persone e due società.

Il 6 Luglio del 2018, Pittella finì ai domiciliari: furono emesse, complessivamente, 30 misure cautelari, fra le quali 22 arresti (due in carcere e 20 ai domiciliari).

Il processo comincerà davanti al Tribunale di Matera il prossimo 22 Aprile.

Oggi, davanti al Gup, due imputati hanno patteggiato (dieci mesi di reclusione ciascuno, con pena sospesa) e altri due sono stati assolti e per altri otto il giudice ha deciso il non luogo a procedere.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)