L’ASSOCIAZIONE MUSICALE CENTO RAMI PROTAGONISTA IN MESSICO

100-rami

Venerdì 9 Dicembre a Città del Messico presso l’Istituto Italiano di Cultura, si terrà il prossimo concerto dell’Ensemble lucano Cento Rami.

Il repertorio scelto dal duo composto da Erminia Nigro, al clarinetto e Giuseppe D’Amico, al contrabbasso, prevede brani di autori contemporanei, Hindemith, Zbinden, Bucchi e due brani commissionati appositamente per l’Ensemble da giovani compositori ed eseguiti in prima assoluta in Basilicata nel corso della stagione concertistica 201.

La tournée dell’Ensemble Cento Rami rientra in un progetto culturale di ampio respiro, denominato La nostra musica colta, che ha consentito all’Associazione Cento Rami, composta da musicisti under 35, di ottenere il riconoscimento del MIBACT.

Giunto alla seconda stagione, il progetto propone la diffusione della musica “colta” dal vivo a un pubblico sempre più vasto ed eterogeneo e l’incontro tra giovani autori e compositori per creare sonorità e arrangiamenti inediti, anche grazie alla collaborazione con professionisti delle varie arti.

Il tema scelto dall’Ensemble per la stagione concertistica 2016 è il confronto tra la prima scuola viennese (Mozart, Dittersdorf, Beethoven, Schubert, Brahms) e la seconda (Schoenberg, Berg e Webern).

Il direttore artistico è il M. Simone Genuini, direttore stabile, dalla sua fondazione, della JUNIORCHESTRA, l’Orchestra dei ragazzi dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.

La tappa internazionale di Città del Messico è una delle ultime della stagione 2016 dell’Ensemble che nel mese di Dicembre terrà lezioni-concerto presso alcune scuole della Basilicata.