A Muro Lucano stop alla raccolta rifiuti: “Il risparmio economico non deve avvenire sulla pelle di 14 famiglie lucane”! Questa la situazione

Dichiara in un Comunicato il Segretario Regionale della FIT-CISL, Francesco Capasso:

“Nonostante siano state espletate tutte le procedure previste per legge nei Servizi Essenziali, domani si svolgerà un primo sciopero della Raccolta Rifiuti nel Comune di Muro Lucano.

Più volte abbiamo richiesto una convocazione in merito alla gara per l’assegnazione del servizio di Raccolta rifiuti al Sindaco Giovanni Setaro, che ad oggi, contravvenendo a tutte le norme di settore, soprattutto quelle obbligatorie nei servizi essenziali, non ha inteso di convocare le parti Sociali.

Domani dalle ore 07.00 alle ore 11.00, i lavoratori si asterranno dalla raccolta e in segno di protesta dalle ore 9.30 saranno in presidio con noi sotto la Sede Comunale di Muro Lucano.

In un epoca dove l’applicazione contrattuale è l’unica garanzia per i lavoratori, non possiamo permetterci di assecondare la Sordità della Politica, che invece di tutelare i cittadini e i lavoratori, si ostina a millantare un mero risparmio economico, che seppur auspicabile non può e non deve avvenire sulla pelle di 14 famiglie Lucane“.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)