Ad Avigliano Lucia e sua mamma Caterina continuano a donare speranza alle famiglie che vivono momenti difficili: ecco l’iniziativa

Nei giorni scorsi ad Avigliano (PZ) si è svolta una tombolata di beneficenza organizzata da due donne molto speciali: Lucia e Caterina, mamma e figlia, che sono sopravvissute ad un brutto male ed oggi si prodigano per aiutare chi sta vivendo il loro stesso calvario.

Lucia Guglielmi, la giovane ragazza di San Giorgio di Pietragalla (PZ), oggi si schiera dalla parte di chi sta vivendo il suo stesso tormento raccontando a tutti la sua storia piena di dolore: a nove anni le hanno diagnosticato un tumore maligno al cervello (medullo blastoma cerebrale), poi la morte del giovane papà Giorgio in un incidente stradale e come se non bastasse anche mamma Caterina è stata colpita da un brutto male.

Le due guerriere di casa Guglielmi ce l’hanno fatta e malgrado i numerosi colpi bassi incassati nel corso degli anni sono riuscite a rialzarsi più forti di prima.

Hanno trasformato il proprio dolore in amore nei confronti di chi continua a vivere questo calvario e non perdono occasione per organizzare eventi per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza.

Venerdì scorso al Centro Polivalente di Avigliano Lucia nel corso della “Tombolata di beneficenza” ha dichiarato:

“L’Associazione Ageop fa veramente tanto, così come fanno tanto le persone che ti stanno vicino.

Anche se non presente fisicamente, queste persone ci aiutano in momento di difficoltà a rialzarci.

Ma la forza maggiore la dobbiamo certamente trovare in noi stessi.

Questa esperienza mi ha aiutato a capire che bisogna apprezzarsi per quello che si è.

Dopo la malattia ho continuato a fare visite e ho conosciuto tantissime persone che sono entrate a far parte della mia famiglia.

Sono sempre stata una ragazza con il sorriso e, anche se sto male, non lo mostro agli altri perchè non voglio che soffrano per me”.

Non mancano i ringraziamenti di Lucia e Caterina:

“Ringraziamo il comune di Avigliano, Donato D’Andrea, che ha presentato la serata, DJ Danny e “I Prisma” che hanno animato l’atmosfera, Gruppo Aramea Coordinamento donna Avigliano, Donato Galliani , ASD Gio’ 01.

Grazie a chi ci ha accompagnato e sostenuto nella nostra battaglia.

Infine grazie a tutti i partecipanti che con il loro contributo hanno donato una speranza a tante persone in difficoltà”.

Il ricavato, 490 euro, saranno devoluti all’associazione Ageop Ricerca Onlus di Bologna.

Questi fondi verranno utilizzati dall’associazione per aiutare le famiglie che si ritrovano a vivere in difficili e dolorose situazioni, che si trovano anche loro a sconfiggere il nemico di Lucia e a stimolare la ricerca scientifica in continua evoluzione.

Un plauso alle iniziative di Lucia e Caterina due donne straordinarie che non si arrendono mai.

Di seguito le foto della tombolata solidale che si è svolta ad Avigliano.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)