Basilicata, campionato italiano di ciclocross: ecco com’è andata

Si è chiuso con un podio tricolore il campionato italiano di ciclocross per gli atleti aderenti alla delegazione regionale FCI Basilicata.

Da un comunicato ufficiale, inviato alla nostra Redazione, si apprende:

“L’artefice di questo prestigioso risultato, ottenuto sui prati di Schio in Veneto, è stato lo juniores Ettore Loconsolo della Cps Professional Team che ha provato a dare filo da torcere al vincitore del titolo Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle) e al secondo classificato Lorenzo Masciarelli (Callant).

Loconsolo ha dato tutto quello che poteva meritandosi la terza piazza e di salire per il terzo anno di fila in un podio al campionato italiano dopo le affermazioni da allievo primo anno (Roma 2018) e secondo anno (Milano 2019).

Altro piazzamento degno di menzione è il nono posto del campione regionale FCI Basilicata Vittorio Carrer (Cps Professional Team) sempre nella categoria juniores.

A tenere alto l’onore della Basilicata nella trasferta veneta anche le altre squadre regionali del Team Bykers Viggiano (Domenico Babino, Emanuele Iacovino, Carmine Lauria, Gino Masino, Paolo Ferramosca e Donatello Viola) e del Cicloteam Valnoce (Aurora Falabella, Alessia Gaudioso, Fabrizio Laino, Domenico Chiarelli, Andrea Fazio e Leonardo Fornarini).

Il delegato regionale FCI Basilicata Carmine Acquasanta, ha dichiarato:

‘Aver raggiunto il terzo posto al campionato italiano ciclocross con Ettore Loconsolo ci riempie di gioia e ci dà lo stimolo per fare bene con i nostri atleti juniores impegnati nelle categorie internazionali.

Il podio di Loconsolo è una garanzia della continuità del progetto della Cps Professional Team ma, un plauso lo rivolgo anche alle società regionali del Team Bykers Viggiano e del Ciclo Team Valnoce che hanno portato a gareggiare i loro atleti, per fare quanta più esperienza possibile, in un contesto di rilievo come il campionato italiano'”.

Facciamo i complimenti a questi atleti che con il loro impegno portano alto il nome della Basilicata.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)