Basilicata: “Prezzi alle stelle dei prodotti disinfettanti, si fermi la speculazione”! A denunciarlo…

“Mascherine, amuchina e gel disinfettanti venduti a prezzi esorbitanti per effetto di una vergognosa speculazione tesa a sfruttare le paure dei cittadini oltre che le loro legittime esigenze di protezione, un triste malcostume che sta andando in scena al tempo dell’emergenza coronavirus e a cui occorre porre rimedio al più presto”.

È quanto sostiene il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Giovanni Vizziello, il quale in una nota aggiunge:

“Accanto all’emergenza coronavirus, negli ultimi giorni sono saliti alle stelle i prezzi di molti prodotti igienico-sanitari che, in alcuni casi, fanno registrare aumenti di prezzo nell’ordine del 1000% sui portali dedicati alla distribuzione on line, una situazione inaccettabile che pretende una risposta efficace da parte delle associazioni di tutela dei consumatori e delle autorità preposte a vigilare sulla correttezza delle transazioni commerciali.

Tale fenomeno increscioso si è incrementato di pari passo al progressivo esaurimento dei prodotti disinfettanti o di protezione individuale nelle farmacie e nei supermercati, determinando, in alcuni contesti territoriali, addirittura l’intervento della magistratura, con l’apertura di veri e propri fascicoli d’inchiesta.

Censuriamo quindi senza riserve i comportamenti di quanti producono o distribuiscono questi beni applicando prezzi di vendita esorbitanti, che non hanno alcun fondamento nelle dinamiche di mercato e che sono espressioni di riprovevoli disegni speculatori”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)