Basilicata: temporali, grandinate e forti raffiche di vento: continua l’allerta della Protezione Civile

La vasta area di bassa pressione che investe l’Europa centro-meridionale, sarà responsabile di un nuovo impulso perturbato che interesserà la nostra Penisola a partire dalla tarda serata e dalla notte di oggi.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che estende quello emesso nella giornata di ieri.

L’avviso prevede dalla notte di oggi, sabato 26 settembre, precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere temporalesco, sulla Sardegna, in estensione dalle prime ore di domani, domenica 27 settembre, a Toscana, Lazio, Umbria, Marche, Emilia-Romagna, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Inoltre dalle prime ore di domani si prevedono venti di burrasca o burrasca forte, dai quadranti occidentali, sulla Sardegna e dai quadranti meridionali su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, in rotazione dai quadranti occidentali dal pomeriggio, a partire dalla Sicilia.Si segnalano mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per domani, domenica 27 settembre allerta arancione sulla Calabria occidentale, su ampi settori meridionali del Lazio, settori settentrionali della Puglia e su alcuni settori di Basilicata, Campania e Sardegna.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)