Coronavirus: la Basilicata rischia la zona rossa

La nostra regione rischia la zona rossa.

L’aumento dei contagi non sembra rallentare: dai 187 positivi rilevati nel penultimo aggiornamento si è passati ai 213 di oggi.

Ecco qui riepilogati i numeri diramati nella giornata odierna.

La task force regionale comunica che ieri, 13 aprile, sono stati processati 1.450 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 213 (e fra questi 210 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi.

Le positività riguardano:

  • 1 persona residente in Puglia e in isolamento a Matera
  • 1 persona residente e in isolamento nel Lazio
  • 1 persona residente e in isolamento Puglia
  • 6 persone residenti ad Abriola
  • 4 ad Atella
  • 3 a Avigliano
  • 15 a Bernalda
  • 6 a Brindisi di Montagna
  • 1 a Cancellara
  • 10 a Castelluccio Inferiore
  • 4 a Castelluccio Superiore (di cui 1 in isolamento a Castelluccio Inferiore)
  • 1 a Craco
  • 4 a Ferrandina
  • 1 a Filiano
  • 1 a Francavilla in Sinni
  • 1 a Garaguso
  • 4 a Genzano di Lucania
  • 1 a Irsina (in isolamento in Puglia)
  • 5 a Lavello
  • 8 a Maschito
  • 42 a Matera (di cui 1 in isolamento a Montescaglioso)
  • 11 a Melfi
  • 4 a Montalbano Jonico
  • 2 a Montemilone
  • 2 a Montescaglioso
  • 2 a Oppido Lucano
  • 4 a Palazzo San Gervasio
  • 1 a Pignola
  • 5 a Pisticci
  • 8 a Policoro
  • 19 a Potenza
  • 9 a Rionero in Vulture
  • 1 a Rivello
  • 3 a Rotonda
  • 2 a Ruvo del Monte
  • 1 a San Severino Lucano
  • 1 a Satriano di Lucania (in isolamento a Filiano)
  • 2 a Scanzano Jonico
  • 2 a Senise
  • 5 a Stigliano
  • 1 a Terranova di Pollino
  • 1 a Tito
  • 1 a Tolve
  • 4 a Tursi
  • 2 a Venosa.

Nella stessa giornata risultano decedute 2 persone (residenti una a Rotondella e l’altra a Potenza) e sono state registrate 62 guarigioni di residenti in Basilicata – a cui si aggiungono le guarigioni di 1 persona residente e in isolamento in Puglia e di 1 persona residente in Puglia e in isolamento a Pomarico –, così distribuite sul territorio lucano:

  • 1 ad Avigliano
  • 1 a Bella
  • 1 a Bernalda
  • 3 a Castelgrande
  • 3 a Chiaromonte
  • 2 a Filiano
  • 1 a Francavilla in Sinni
  • 1 a Grassano
  • 14 a Grottole
  • 2 a Lauria
  • 11 a Matera
  • 1 a Melfi
  • 1 a Montalbano Jonico
  • 1 a Muro Lucano
  • 1 a Pomarico
  • 1 a Potenza
  • 3 a San Costantino Albanese
  • 3 a Senise
  • 2 a Teana
  • 2 a Tursi
  • 4 a Vietri di Potenza
  • 3 a Viggiano.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.149, di cui 4.968 in isolamento domiciliare.

Sono 15.289 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 476 quelle decedute.

Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 181:

  • a Potenza 33 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 34 in Pneumologia, 17 in Medicina d’urgenza, 18 nel reparto di Medicina interna Covid e 5 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo;
  • a Matera 29 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 20 in Pneumologia, 18 nel reparto di Medicina interna Covid e 7 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 298.648 tamponi molecolari, di cui 274.641 sono risultati negativi, e sono state testate 176.047 persone.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)