INTOSSICATO UN 42ENNE DELLA PROVINCIA DI POTENZA! TRASPORTATO D’URGENZA IN OSPEDALE

Brutto incidente per un 42enne della provincia di Potenza trasportato d’urgenza in ospedale per una grave intossicazione da monossido di carbonio.

Dalle prime indiscrezioni pare che l’uomo stesse effettuando alcuni lavori di manutenzione su un suo mezzo agricolo quando accidentalmente è rimasto intossicato.

È successo a Tramutola (PZ).

Il 42enne è giunto al pronto soccorso dell’ospedale di Villa d’Agri privo di sensi quindi i medici constatando la gravità del caso hanno contattato immediatamente l’Istituto di Medicina Iperbarica di Salerno (Cemsi), l’unico in grado di intervenire per casi del genere.

Immediato il trasferimento presso la struttura dove il paziente è stato sottoposto ad un trattamento in camera iperbarica per eliminare il gas tossico in eccesso nell’organismo.

Fondamentale il lavoro di squadra di medici, infermieri, rianimatore e anestesista che hanno salvato la vita del paziente.

Attualmente prosegue il trattamento in camera iperbarica per scongiurare eventuali complicazioni.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)