Maratea: “Degrado, incuria ed abbandono tale da far desistere ogni ipotetico turista”. Le foto

Riceviamo e pubblichiamo una segnalazione di un cittadino della frazione di Porto Salvo, Maratea:

“L’impeccabile immagine di un paese pronto ad accogliere turisti di ogni provenienza viene meno nello scontrarsi con la triste e dura realtà che lo attanaglia.

Oltre ogni delizioso quadretto studiato a tavolino da chi, nonostante le evidenti lacune amministrative, si ostina nel rappresentarci in un mondo che di fronte a noi e’ lontano….come la Bit di Milano.

Esiste una realtà fatta di degrado, incuria ed abbandono tale da far desistere ogni ben intenzionato ed ipotetico turista.

Le problematiche sono molteplici: dallo stato di abbandono in cui regna il molo già lesionato, ormai in balia dell’ennesima mareggiata stagionale e i tanti servizi sistematicamente negati a coloro che scelgono ancora di visitare l’ormai sbiadita Perla del Tirreno.

Nella foto vedete l’entrata del porto: guardate in che modo l’amministrazione Stoppelli mette in sicurezza i tanti visitatori, con transenne che sono abbandonate tra terra e mare!

Così anche nelle stradine di paese!

A distanza di tre anni, MARATEA vive di lagune e di zero sviluppo!

Mi chiedo che fine fanno i soldi delle tasse di soggiorno?

Come mai si perdono i tanti progetti e fondi delle tante amministrazioni?

Ci sarebbero tante cose da dire… Ai posteri l’ardua sentenza”.

Ecco le foto.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)