Pignola, incredibile! Famiglia senza numero civico da 13 anni: questa la denuncia

Una storia che ha dell’incredibile.

Un nostro lettore, residente a Pignola, ci scrive per denunciare, dopo una richiesta fatta 13 or sono, la mancata assegnazione del numero civico per la casa dei suoi genitori e tutti i problemi a questa connessi.

Dopo le diverse richieste al Comune di appartenenza e non solo, l’unico risultato ottenuto dai malcapitati è  un “rimpallo”  di responsabilità, quasi da record.

Ecco quanto scrive alla nostra Redazione:

“Volevo segnalare un problema che riguarda il comprensorio del Comune di Pignola.

La mia famiglia risiede da ormai 13 anni presso questo comune ed ad oggi ancora non è stata assegnata una numerazione all’abitazione.

Si parla di numeri civici.

Ho scritto più volte al Comune, che addossa la responsabilità alla PREFETTURA, alla SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA PER LA BASILICATA, alla DEPUTAZIONE DI STORIA PATRIA PER LA LUCANIA.

In poche parole, una grande incognita senza un tempo preciso di istituzione di detta numerazione.

Questo perché, in casi di emergenza, qualsiasi servizio chiamato, (ambulanza) non ha un riferimento di numero civico ma solo un SNC che fa ritardare l’intervento richiesto.

Ho scritto oggi agli enti interessati, ora si attende risposta.

Al comune di Pignola ho scritto già diverse volte ma ancora nulla!”.

Ci auguriamo che il grido di aiuto di questa famiglia non resti inascoltato.

Quanti di voi hanno vissuto lo stesso disagio?a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)