Ospedale di Melfi, Pittella: “La morte di un reparto, di un servizio essenziale per quell’area”

Di appena due giorni fa la notizia circa una grossa conquista per l’Ospedale di Melfi: il primo parto in analgesia.

Di contro, non lasciano spazio all’ottimismo le parole rese note da Marcello Pittella sul Punto Nascita del suddetto presidio ospedaliero:

“Mentre il governo regionale annuncia primari come in campagna elettorale, il Ministro della Salute ha intimato la chiusura del Punto Nascita di Melfi.

È la morte di un reparto, è la morte di un servizio essenziale per quell’area.

Si intervenga immediatamente per scongiurarne la chiusura, così come abbiamo sempre fatto noi, aggiungendovi in passato anche cospicui investimenti”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)