Potenza, ciclopedonalità: “Occorre votarsi al Santo? A che punto siamo? La nostra città non si è ancora adeguata”. La denuncia

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Marco Falconeri, Consigliere Comunale del M5S:

“Occorre votarsi al Santo? A che punto siamo?

Un anno Consiliare in Comune che ha delineato una serie di interventi in tal senso nell’unico, forse, capoluogo di Regione senza 1 metro di piste ciclabili.

Dopo il Covid tutto è cambiato, ma la nostra città non si è ancora adeguata.

C’è una forte necessità di infrastrutture, stalli, presidio delle aree pedonali (1 solo pilomat funzionante stamattina), zone 30, bike lane.

La sfida di settembre sarà vinta?

Nell’attesa mi affido al buon patrono affinché protegga tutti coloro che hanno scelto di muoversi in modo alternativo”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)