Potenza: cittadini in bicicletta alla scoperta della città! Ecco le iniziative in programma

Il Comune di Potenza aderisce al ‘Giretto d’Italia 2022’, realizzato da Legambiente, in collaborazione con Euromobility e FIAB Ciclostile, partecipando a un appuntamento che si terrà venerdì 16 settembre, in favore della mobilità sostenibile in città.

Giretto d’Italia, giunta alla sua dodicesima edizione, è una delle iniziative programmate nell’ambito della ‘Settimana Europea della Mobilità’ (Mobility Week), manifestazione che si svolge ogni anno dal 16 al 22 settembre e che rappresenta una grande occasione per promuovere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto urbano, e per rafforzare il rapporto con le pubbliche amministrazioni.

Sono centinaia gli eventi organizzati da legambiente e da FIAB in tutta Italia, con l’intento di favorire una crescita, avendo come ispirazione e obiettivo i modelli europei di fruizione degli spazi cittadini e della mobilità alternativa.

Per l’occasione Legambiente Potenza ha predisposto due checkpoint nei quali, con il supporto dei loro volontari, accoglieranno tutti coloro che hanno deciso di recarsi al lavoro o a scuola in bici, o utilizzando altri mezzi che facciano bene all’ambiente (e-bike, monopattini, monoruota, segway).

Il dirigente comunale Giuseppe Romaniello dichiara:

“Venerdì 16 settembre (dalle 7,30 alle 9,30) nei checkpoint di piazzale Istria (slargo antistante la stazione Santa Maria) e piazzale Michetti (slargo antistante gli uffici regionali), sarà possibile fare colazione insieme, salutarsi e fare comunità per un ambiente sano e dopo aver fatto un po’ di moto”.

Spiegano gli organizzatori:

“Allestire i check point in due zone molto trafficate da auto e monitorare il passaggio di bici è, sostanzialmente, un modo per invitare le persone a provare questa esperienza che può diventare una salutare abitudine quotidiana”.

Ha dichiarato l’assessore allo Sport Gianmarco Blasi:

“Ringrazio Legambiente Basilicata e FIAB Ciclostile per la disponibilità a collaborare con il Comune di Potenza nel promuovere sani stili di vita.

Ringrazio inoltre tutte tutti i potentini che vorranno partecipare all’iniziativa, scegliendo di recarsi al lavoro o a scuola in bici o che vorranno, semplicemente, fare colazione con noi in uno dei due checkpoint, incuriositi da quello che chiamiamo Giretto d’Italia, ma che è, nella sostanza, un invito a girare, scoprire e amare, in un modo salutare la propria città”.

Sempre il 16 settembre, la giornata seguirà con la presentazione di ‘Basilicata Bikeways, La mappa delle ciclovie lucane’: alle 18,30, presso il ‘deposito bagagli’ adiacente a Piazzale Istria (Stazione di Potenza Superiore).

‘La mappa delle ciclovie lucane’ è una cartina turistica con cinque percorsi tematici per viaggiare sulle strade lucane, con info, altimetrie, tracce gps e tutto ciò che occorre per esplorare la Basilicata in bici.

Ne parleranno la presidente di Fiab Ciclostile, Manuela Lapenna e Giuseppe Romaniello, dirigente dell’Unità di Direzione ‘Servizi alla Persona’ del Comune di Potenza, insieme a tanti ospiti e appassionati delle due ruote.

In quella occasione, per il ‘Parking day’, sarà inaugurata la panchina/rastrelliera realizzata in piazzale Istria grazie al progetto ‘1, 2, 3 Stelle’ voluto “per sottrarre spazio alle auto e regalarlo alle persone”.

Questo l’invito dell’assessore Blasi:

“L’invito è quello di partecipare numerosi alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, aderendo al #biketowork con il Giretto d’Italia; quanto più cittadini, ma anche enti, imprese ed associazioni prenderanno parte a questo <<andare al lavoro>> in bici, visitando e registrandosi ai checkpoint di Legambiente, tanto più potremo affermare che Potenza è pronta ad accettare la sfida della mobilità sostenibile”.

Di seguito le locandine con i dettagli.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)