Potenza, questi 7 Comuni della provincia sottoscrivono i “Patti per la sicurezza”: i dettagli

Nella giornata del 27 Ottobre si è riunito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, in occasione del quale i Sindaci dei comuni di Albano di Lucania (PZ), Pietragalla (PZ), Rotonda (PZ), Ruvo del Monte (PZ), San Chirico Nuovo (PZ), San Costantino Albanese (PZ) e Terranova di Pollino (PZ) hanno sottoscritto con il Prefetto di Potenza i “Patti per la sicurezza”, alla presenza dei vertici provinciali delle Forze dell’Ordine, del Sindaco e del Presidente della Provincia di Potenza.

Detti patti consentiranno ai comuni interessati di concorrere alla ripartizione dei fondi stanziati dal Ministero dell’Interno per finanziare progetti finalizzati alla realizzazione di sistemi di videosorveglianza approvati dallo stesso Comitato e che saranno trasmessi al Ministero dell’Interno, unitamente agli altri 40 progetti riproposti da altrettanti comuni della provincia che non hanno trovato capienza nelle annualità precedenti.

Successivamente il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ha analizzato le ulteriori misure di contenimento da Covid-19 contenute nel D.P.C.M. del 24 Ottobre 2020, soffermandosi in particolare sul rischio di manifestazioni di dissenso che in altri contesti territoriali sono sfociate in gravi episodi di violenza.

A tal proposito il Prefetto, pur rilevando che allo stato attuale non emergono criticità in tal senso in questa provincia, ha sollecitato i vertici delle Forze Territoriali di Polizia presenti a mantenere alta la guardia e a monitorare costantemente la situazione locale assicurando la predisposizione di servizi mirati a prevenire analoghi episodi violenti, nonché adeguati dispositivi di vigilanza e controllo con l’impiego dei reparti speciali in occasione di eventuali manifestazioni, peraltro preannunciate.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)