NEI CIELI LUCANI FANTASTICO LO SPETTACOLO REGALATO DALLA LUNA ROSSA! LE FOTO

Come vi avevamo già anticipato, ieri sera una Luna di Sangue si è innalzata in un profondo cielo stellato.

Il nostro satellite si è tinto di un profondo rosso in occasione dell’eclissi totale più lunga del secolo.

Per ben 103 minuti, l’Italia ha osservato il fenomeno quasi nella sua interezza.

Alle 19:00 è iniziata la prima fase dell’eclissi, quella di penombra, poco prima del sorgere della Luna, alle 21:00.

Il meccanismo che ha creato questa manifestazione naturale è davvero interessante.

La Terra, infatti, frapponendosi tra il Sole e la Luna, ha proiettato sul satellite un cono d’ombra.

La fase di totalità è stata raggiunta tra le 21:30 e le 23:13, mentre il massimo dell’eclissi si è realizzato alle 22:22.

Lo spettacolo si è concluso intorno all’1:30 di questa notte.

Il colore rossastro di cui si è tinta è scaturito da una piccola frazione di luce solare, quella rossa, filtrata dall’atmosfera e proiettata sulla Luna.

Era così grande e luminosa che molti sono riusciti a osservarla più da vicino con un binocolo anche non molto potente e a scattare fotografie spettacolari con l’ausilio di un semplice smartphone.

Ad accompagnarla in questo suo viaggio nell’ombra, la luce del “pianeta rosso” al massimo del suo splendore.

Marte, infatti, era visibile proprio accanto alla Luna, alla minima distanza da noi, in quella che viene definita “grande opposizione”, e si è mostrato più brillante e luminoso che mai.

Voi avete assistito a questo spettacolo straordinario?

Ecco, di seguito, le splendide foto della Luna di Sangue scattate da Lorenzo Palazzo.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)