Coronavirus: via libera per la proroga dello stato di emergenza! Cosa ne pensate?

Stato di emergenza ancora per tre mesi, per superare l’inverno e mantenere pienamente operativa la macchina per il contrasto del Covid.

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto per la proroga al 31 Marzo dello stato d’emergenza per il Covid.

La bozza giunta sul tavolo del Governo, dunque da verificarsi con la versione finale, si compone di 11 articoli e sposta in avanti tutte le misure legate all’emergenza.

Si legge nella bozza del decreto legge sul tavolo del Consiglio dei Ministri:

“In considerazione del rischio sanitario connesso al protrarsi della diffusione degli agenti virali da Covid-19, lo stato di emergenza dichiarato con deliberazione del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, è ulteriormente prorogato fino al 31 marzo 2022.

Nell’esercizio dei poteri derivanti dalla dichiarazione dello stato di emergenza il Capo del Dipartimento della protezione civile e il Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e il contrasto dell’emergenza epidemiologica Covid-19 adottano anche ordinanze finalizzate alla programmazione della prosecuzione in via ordinaria delle attività necessarie al contrasto e al contenimento del fenomeno epidemiologico da Covid-19″.

Lo stato di emergenza è regolato dalla legge 225 del 1992, che ha istituito il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, poi aggiornata nel 2018 da un decreto legislativo in cui si dice che questo strumento “non può superare i 12 mesi, ed è prorogabile per non più di ulteriori 12 mesi“.

L’ultima proroga scadrà il 31 Dicembre 2021, ma la possibilità di prorogarlo finirà il 31 Gennaio del 2022.

La richiesta di prorogare lo stato di emergenza fino a dopo l’inverno, richiederebbe quindi un largo consenso politico, un passaggio in Parlamento e una legge apposita.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)