Nel potentino è lucano il bimbo prodigio che si esibirà all’organetto, a seguire “Nuova compagnia di Canto popolare” di Napoli! Ecco il programma

Inaugurato da una conferenza spettacolo di Franco Arminio il 3 agosto, volge al termine la quinta edizione dell’ANZI FOLK FESTIVAL 2022 diretto da Vincenzo Petrone (la prima edizione si svolse nel 1991 ponendosi come uno dei primissimi Festival dedicati al folklore in Italia).

All’Anzi Folk Festival 2022, Venerdì 19 AGOSTO, si celebrano con un concerto gli oltre 50 anni della storica “Nuova compagnia di Canto popolare” di Napoli, concerto che sarà preceduto da una esibizione dell’Enfant Prodige dell’organetto Rocco Ciani, anzese di soli 5 anni, che ha imparato a suonare durante il lockdown!

La NUOVA COMPAGNIA DI CANTO POPOLARE nasce a Napoli nel 1970 per diffondere gli autentici valori della tradizione musicale campana; ottiene uno straordinario successo internazionale dopo l’esibizione del 1972 al Festival di Spoleto.

Da allora ha partecipato ai più importanti festival di musica e di teatro d’Europa e d’oltreoceano.

Il gruppo ha alternato alla sua attività musicale anche quella teatrale (celebre l’opera lirica LA GATTA CENERENTOLA, 1976, in collaborazione con il maestro Roberto De Simone e le frequenti rappresentazioni volute da Eduardo de Filippo nel suo teatro, il San Ferdinando di Napoli).

Per i suoi 50 anni di musica e concerti la NCCP ha pubblicato un doppio cd dal titolo ’50 ANNI IN BUONA COMPAGNIA’.

Nel 2020 esce il cd NAPOLI 1534 tra moresche e villanelle, ultimo lavoro diretto e voluto dal compianto Corrado Sfogli, storico indimenticabile direttore artistico del gruppo.

Quest’anno la NCCP è in tour con la seguente formazione:

  • Fausta Vetere: voce e chitarra
  • Gianni Lamagna: voce e chitarra
  • Carmine Bruno: percussioni, tamburo a cornice e tammorra
  • Marino Sorrentino: fisarmonica, tromba e flauto
  • Michele Signore: violino,mandoloncello,lyra pontiaca
  • Pasquale Ziccardi: voce e basso

ROCCO CIANI, bambino prodigio anzese di soli 5 anni, ha imparato a suonare l’organetto da solo durante la pandemia.

Talento dall’orecchio assoluto incredibile, ha già partecipato a varie competizioni in tutta Italia dedicate all’organetto arrivando sempre tra i primi posti in competizione spesso con bambini che hanno il doppio della sua età o che hanno studiato musica.

Un bambino che farà molto parlare di sé nel panorama musicale italiano.

MusicaManovella, nati nel 2004 a Pignola dopo un concerto diVinicio Capossela (col quale nel 2011 cantano una canzone pignolese degli anni 50), il gruppo ha inciso in quasi vent’anni di carriera, numerosi cd e fatto concerti in Italia e in Europa diffondendo il folklore lucano musicale contaminato da atmosfere moderne.

Eduardo Bennato li ha voluti nella sua compilation ‘LUCANIA ETNOFOLK’.
Nel 2014 hanno vinto il contest di RAI RADIO 1 ‘Citofonare Cuccarini’ e partecipato al concertone del PRIMO MAGGIO A ROMA.

Nel 2021 con il singolo EVA sono stati ospiti speciali alla famosa FESTA DELLA MUSICA EUROPEA di Selinunte.

Nel 2022 inizia il loro nuovo tour che fa tappa il 21 agosto ad Anzi a conclusione dell’ANZI FOLK FESTIVAL 2022.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)