IN PROVINCIA DI POTENZA ARRESTATO UN 63ENNE!

Il controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in materia di stupefacenti da parte dei  Carabinieri della Compagnia di Senise, continua a dare positivi riscontri.

I militari oggi pomeriggio hanno tratto in arresto un 63enne di origini campane, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e possesso di una banconota contraffata.

L’arrestato, mentre si aggirava nel centro abitato di Francavilla in Sinni con fare sospetto, è stato fermato e controllato dai Carabinieri di pattuglia che, insospettiti, hanno effettuato un’accurata perquisizione personale dell’uomo.

L’attività ha consentito di trovare 55 grammi di hashish e una banconota falsa da 50 euro occultati rispettivamente all’interno del giubbotto e nel borsello portati a seguito dall’uomo.

Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro ed il fermato, al termine degli accertamenti, tratto in arresto e tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Questa la merce sequestrata.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)