QUESTA MATTINA, TEMPESTIVO INTERVENTO DELLA POLIZIA LOCALE: ECCO IL RESOCONTO!

Questa mattina gli agenti della della Squadra amministrativa della Questura hanno sequestrato attrezzature tecniche (personal computer, maxi schermi, stampanti,ecc), per un valore di circa 10.000 euro, in una ricevitoria di Tito (Potenza) .

I poliziotti hanno eseguito un decreto emesso dal gip di Potenza su richiesta della Procura della Repubblica del capoluogo lucano denunciando il titolare della ricevitoria perchè raccoglieva scommesse per conto di un bookmaker maltese “sprovvisto di concessione governativa e di licenza”.

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)