Stellantis di Melfi: “preoccupazione per lo sciopero proclamato dalle sigle sindacali”. Le parole del senatore Pepe

Lo dice, in una nota, il senatore e responsabile del Dipartimento per il Mezzogiorno della Lega, Pasquale Pepe:

“Seguiamo con preoccupazione lo stato di agitazione delle sigle sindacali che hanno proclamato uno sciopero nell’area industriale di Melfi.

Dopo l’incontro con Stellantis, le parti sociali temono che con la riorganizzazione dei processi logistici del settore auto si possa determinare una stagione di esuberi e licenziamenti.

Ribadiamo con forza e convinzione che Melfi ha dato tanto alla Fiat, prima, e a FCA e Stellantis, dopo.

Vada riconosciuto a questo territorio il protagonismo industriale che si è guadagnato sul campo.

Lo stabilimento lucano e il suo indotto si configurano come polo d’eccellenza dell’automotive in Europa.

La complessità dell’industria dell’auto – con una conversione oltremodo accelerata per abbandonare il motore endotermico, su cui pure si dovranno rivedere modi e termini – va affrontata anche sui tavoli istituzionali, preservando ogni singolo posto di lavoro.

Ed è proprio ai lavoratori che va la mia solidarietà in questo frangente travagliato“.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)