A Potenza emozionante serata: tanti i premiati tra associazioni, clown, medici ed ex atleti, tutti impegnati a regalare sorrisi a chi ne ha bisogno! Ecco le foto

Ha fatto sorridere, ma anche emozionare, la seconda edizione del “Premio meraviglia”, organizzata ieri a Potenza, nel suggestivo teatro Stabile.

L’evento, promosso dall’associazione ‘Per far sorridere il cielo’ in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Potenza, l’Avis di Basilicata, “Vip Clown” di Venosa, e tantissime altre realtà associative italiane, è stato presentato dai giornalisti Margherita Sarli e Roberto Bof.

Sul palco, per ritirare il premio, ideato da Marco Rodari, per tutti il claun Pimpa, oltre che presidente dell’associazione “Per far sorridere il cielo”,

  • Nicoletta Tinti, ex ginnasta olimpica diventata paraplegica a causa di un’ernia discale e attualmente insegnante di danza;
  • i clown Aloosh e Maroosh, impegnati a regalare sorrisi ai bambini ricoverati nell’Ospedale di Gaza;
  • il medico Marcello Ricciuti, direttore dell’Hospice dell’Ospedale “San Carlo” di Potenza,
  • i membri dell’associazione di volontariato “Amici dell’Hospice” del capoluogo;
  • l’associazione “Cuore e mani aperte” di Lecce e i bambini di Agerola che hanno organizzato la “Giornata della meraviglia”.

Poi un premio a sorpresa tutto lucano, andato ai ragazzi materani dell’Aias di Melfi – Matera.

Nel corso della serata Marco Rodari, con il reporter Daniele Piervincenzi, ha parlato di bambini e guerra; mentre Lino Musella ha incantato il numeroso pubblico presente, con la lettura di alcuni versi de “La guerra in un sorriso”.

A margine della serata, l’inaugurazione della mostra “Scatti di meraviglia”.

Dopo il premio, l’attesa ora è per la “Giornata della Meraviglia”, in programma Domenica prossima e anch’essa alla seconda edizione.

Quest’anno coinvolgerà 60 diverse piazze in tutto il mondo, alcune anche in Basilicata.

Ecco alcune foto della bella serata.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)