A POTENZA SEMPRE PIÙ PERSONE “SCELGONO” CASA IN AFFITTO

A POTENZA SEMPRE PIÙ PERSONE "SCELGONO" CASA IN AFFITTO

 

A Potenza nel 2015 ben 7 inquilini su 10 hanno scelto di prendere in affitto un appartamento come abitazione principale.

Questo è uno dei dati emersi dal Rapporto sulle locazioni 2015 del franchising “Solo Affitti” elaborato con il supporto scientifico di Nomisma.

Dai dati emerge un “cambio di rotta” da parte degli italiani relativamente all’affitto (a causa anche della crisi economica di questi ultimi anni).

Le famiglie che prendono in affitto un appartamento come abitazione principale sono aumentate di quasi il 10%, dal 50,3% del 2014 al 59,8% del 2015, con picchi a Palermo e Trento (80% ciascuno), Campobasso (75%) e Roma (70,4%).

Nel capoluogo della Basilicata ci sono lavoratori in trasferta (25% contro il 22,6% del dato nazionale) mentre gli studenti fuori sede sono sotto la media (5%, meno della media nazionale del 16,1%).

Potenza è uno dei capoluoghi di regione dove si utilizzano di più i contratti d’affitto liberi 4+4 (90%), preceduto solo da Milano (94%) e inoltre i potentini ricorrono in misura marginale ai contratti con canone concordato e transitori (5% ciascuno).

Rispetto al trend nazionale Potenza è in controtendenza relativamente ai canoni di locazione (in calo del 5% nel 2015), con contrazioni registrate per tutte le tipologie di immobile, da mono (-6,6%) e bilocali (-5,6%) a trilo (-4,9%) e quadrilocali (-3,8%).

Sempre secondo il Rapporto sulle locazioni 2015 di “Solo Affitti” Potenza è il capoluogo di regione più a buon mercato per le locazioni in quanto occorrono appena 379 euro per prendere un appartamento in affitto, contro i 516 della media nazionale.

Nel capoluogo lucano inoltre risultano convenienti sia gli immobili arredati (389 euro al mese contro i 558 in Italia) che quelli dotati di garage (396 euro contro 572) e gli inquilini cambiano casa molto frequentemente (ogni 24 mesi, meno della media nazionale di 27,4 mesi).

La tipologia di abitazione in affitto più richiesta è il trilocale (40% dei casi) e non mancano tuttavia domande di bilocali (27,5%) soprattutto in centro e nelle zone di pregio mentre quadri (17,5%) e monolocali (11,3%) hanno meno mercato.

A vivere in affitto sono soprattutto coppie senza figli (50% del totale, percentuale più alta in Italia con Perugia, Campobasso, Aosta e Ancona) mentre i single si ritagliano il 30%.

In minoranza le coppie con figli (15%) e i gruppi di 2 o più persone che condividono un appartamento (5%).

A Potenza occorre poco tempo per trovare casa in affitto: 2 mesi contro i 2,3 necessari mediamente in Italia.

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)