A Potenza viaggiatori lasciati a terra: “Vivo rammarico di Trenitalia, biglietto rimborsato”. Ecco i dettagli

Così come già raccontato, una spiacevole vicissitudine hanno vissuto ieri mattina  alcuni viaggiatori che attendevano l’autobus sostitutivo della tratta Potenza – Roma.

Dopo una lunga attesa i cittadini hanno constatato che purtroppo l’autobus aveva saltato la fermata a Potenza.

Neanche a parlarne dei disagi provocati, i viaggiatori hanno poi provveduto ad allertare la Polizia.

Così con l’arrivo delle forze dell’ordine è stato predisposto un nuovo bus che tuttavia è riuscito a partire da Potenza con due ore e mezza di ritardo.

Trenitalia comunica la sua posizione sull’accaduto con un comunicato:

Trenitalia esprime vivo rammarico per quanto accaduto a Potenza e, scusandosi con i passeggeri coinvolti, informa che a tutti sarà rimborsato integralmente il biglietto e assicurato comunque l’arrivo a destinazione.

Quanto accaduto è dovuto ad un errore di programmazione della circolazione da parte dell’azienda di trasporto locale di bus che svolge il servizio sostitutivo sulla linea Battipaglia-Potenza, interrotta da alcuni giorni per i danni provocati dal maltempo.

Trenitalia, appena informata del disservizio, ha provveduto immediatamente inviando altri bus in sostituzione, e facendo salire tutti i viaggiatori sul primo Frecciarossa in partenza da Salerno, assicurando quindi comunque il loro arrivo a destinazione”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)