A Vietri di Potenza meno tasse per i cittadini! Ecco la riduzione approvata dall’Amministrazione

Più servizi e meno tasse per i cittadini.

Dal miglioramento del servizio della raccolta dei rifiuti ad una ulteriore riduzione della Tari, giustificata soprattutto dalla crisi epidemiologica in corso.

Succede a Vietri di Potenza, dove l’amministrazione comunale, nel consiglio del 22 luglio, ha approvato la riduzione della tassa sui rifiuti del 30 % per tutti i cittadini – senza alcuna distinzione per categorie – e minimo del 30% con possibilità di arrivare fino al 55% per le utenze non domestiche.

L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Christian Giordano, garantirà ai vietresi, quindi, un ulteriore risparmio sull’annualità 2021.

È questa la principale novità dell’ultimo consiglio comunale.

Ha sottolineato il Sindaco Giordano:

“Il servizio è migliorato e sta continuando a migliorare, permane una gestione virtuosa e attenta da parte del Comune e dell’azienda che gestisce il servizio di raccolta differenziata.

Nonostante le difficoltà per l’emergenza sanitaria, abbiamo lavorato per abbassare ancora di più la Tari per l’annualità 2021 e siamo riusciti a garantire ulteriori risparmi mettendo a disposizione anche un fondo del Comune. Si tratta di un vantaggio economico diffuso che riguarderà tutte le famiglie.

Le stesse usufruiranno di una riduzione del 30%.

Allo stesso modo, facendo riferimento a trasferimenti statali e ad un ulteriore fondo comunale, saranno garantite riduzioni minimo del 30% (fino al 55%) anche per le categorie economiche oggetto di chiusura obbligatoria o per quelle categorie che dimostreranno di aver subito una riduzione del valore di affari.

Continuiamo a sostenere le famiglie e le attività commerciali in periodo tanto delicato”.

Nella medesima seduta consiliare, all’unanimità, è stata approvata la modifica dello statuto della Fondazione Ambiente e Ricerca Basilicata (Farbas), è stata aggiornata la commissione per la formazione degli elenchi dei giudici popolari, è stato votato favorevolmente dalla maggioranza l’assestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2021, è stata bocciata dalla maggioranza una proposta della minoranza di modifica ed integrazione regolamento “Investi a Vietri” ritenendo la stessa “superflua rispetto a quanto già previsto dal bando”.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)