AGGREDITI NEL POTENTINO I CARABINIERI CON CALCI E PUGNI, ARRESTATO!

AGGREDITI NEL POTENTINO I CARABINIERI CON CALCI E PUGNI, ARRESTATO!

 

Aggressione ai danni dei Carabinieri a Palazzo San Gervasio (Potenza).

Un uomo di 39 anni di Venosa (che si trovava in evidente stato di alterazione psico- fisica) si è avventato contro l’auto dei Carabinieri e poi ha aggredito con calci e pugni sia i militari che il personale della guardia medica che nel frattempo era giunta sul posto.

L’aggressore era già noto alle forze dell’ordine ed è stato quindi arrestato in flagranza di reato con le accuse di violenza, resistenza e lesioni a pubblici ufficiali, danneggiamento e detenzione di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato poi accompagnato all’ospedale di Melfi (per il trattamento sanitario obbligatorio).

Inoltre nella sua abitazione le forze dell’ordine hanno trovato 25 grammi di hashish e 800 euro.

L’ Autorità Giudiziaria ha disposto il regime degli arresti domiciliari in ospedale.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)