Antonio e Riccardo, poliziotti di Potenza, salvano una donna intrappolata in auto durante la brutta alluvione nella vicina Calabria!

Poliziotti eroi ma anche orgoglio potentino.

Antonio Nino e Riccardo Agresti, agenti di Potenza in servizio in Calabria, durante l’ultima alluvione che ha colpito Crotone, hanno salvato una donna intrappolata nella sua auto, in balia della corrente.

Come specificano nel dettaglio i colleghi de “Il Crotonese”:

“Si sono messi nella benna di una ruspa e così hanno potuto raggiungere una donna era rimasta intrappolata nella sua auto spinta dalla forza dell’acqua in un fosso in località Trafinello.

Protagonisti tre poliziotti della Squadra Volanti.

L’autista, una donna che stava andando al lavoro, era partita dal quartiere Poggioverde e giunta quasi all’altezza del ponte sul torrente Trafinello a causa del flusso di acqua proveniente dal canale esondato era finita in un fosso.

Gli agenti, giunti sul posto, non ci hanno pensato su un attimo e dopo aver fatto arrivare un mezzo meccanico si sono fatti trasportare sulla pala verso l’auto da dove sono riusciti a recuperare la donna riportandola poi nella zona asciutta”.

Complimenti ai nostri eroi, sempre pronti al servizio dei cittadini soprattutto nei momenti di maggiore difficoltà.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)