ASSUNZIONI FALSE A PREGIUDICATI PER OTTENERE BENEFICI, 4 ARRESTI E INDAGATO AVVOCATO DI POTENZA!

 

Alcuni pregiudicati erano stati assunti in una società risultata “non operativa” affinché fossero concessi dei benefici (previsti dalla legge) da parte dell’autorità giudiziaria (in quanto erano sottoposti a misure cautelari).

La Squadra mobile di Potenza dopo aver scoperto “l’inganno” ha arrestato quattro uomini.

Durante le indagini (che sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Potenza) la Polizia ha scoperto inoltre che la società di comodo ha anche usufruito indebitamente di benefici di natura previdenziale, fiscale e tributaria.

Ad altre 3 persone invece è stata notificata “l’informazione di garanzia e il contestuale avviso di conclusione indagini” sempre in relazione ad alcuni dei fatti citati.

In un comunicato diffuso dalla Questura è spiegato che tra le 3 persone raggiunte dall’avviso di garanzia c’è un “noto avvocato di Potenza”.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)