Avigliano: “Questa nuova strada consentirà il raggiungimento della Potenza-Melfi in pochi minuti”. Le parole del Sindaco

A proposito di grandi infrastrutture in Basilicata, il Sindaco di Avigliano Mecca annuncia:

“Il 21 marzo 1983 iniziavano i lavori relativi alla strada di scorrimento veloce Bancone/Avigliano Scalo.

Il resto è cosa nota, rimasta un’eterna incompiuta.

Un’infrastruttura strategica, lunga 7 chilometri, capace di collegare Avigliano alla Potenza/Melfi in appena cinque minuti, e che avrebbe portato fuori dall’isolamento non solo la nostra Città ma anche altri comuni posti a valle, a partire dalla vicina Ruoti fino a Baragiano e così via.

Senza considerare i riflessi di carattere logistico, economico ed occupazionale che una tale arteria avrebbe avuto ed avrebbe ancora oggi sulle realtà produttive presenti a c.da Serra Ventaruli.

Un’occasione mancata o soltanto rimandata.

Da qualche settimana, insieme al collega Sindaco di Ruoti Franco Gentilesca, abbiamo ripreso in mano i faldoni di questa grande opera.

Credo che sia non solo opportuno ma doveroso avviare oggi una discussione su questo, nel momento in cui si parla di PNRR e di grande infrastrutturazione del meridione, così come intendiamo fare nelle prossime settimane con tutti i Sindaci che sono interessati dalla stessa, con la Regione Basilicata e con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile“.

I dettagli.

 

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)