CAOS AL SAN CARLO DI POTENZA, IN 32 AVEVANO “GIÀ VINTO” PRIMA DELL’ESAME. TUTTO ANNULLATO.

CAOS AL SAN CARLO DI POTENZA, IN 32 AVEVANO "GIÀ VINTO" PRIMA DELL'ESAME. TUTTO ANNULLATO.

 

A causa dello scalpore che ha suscitato la pubblicazione di una delibera (dove c’erano già scritti i nomi dei vincitori della selezione interna per 32 posizioni) prima che fosse fatta la selezione stessa, il bando dell’azienda ospedaliera San Carlo con sede a Potenza è stato annullato.

Sulla delibera erano già presenti i nomi dei “vincitori” ed era stata addirittura pubblicata “anticipatamente rispetto alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature”.

Dopo che la notizia si era diffusa fonti dell’azienda ospedaliera avevano evidenziato che sia la delibera che la “griglia con i nomi” era solo una simulazione fatta durante un confronto sindacale e quindi in realtà la vicenda è “frutto di un equivoco”.

Il San Carlo di Potenza ha quindi poi predisposto un’indagine interna e ieri è arrivata la decisione di annullare tutto.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)