CARENZA CRONICA DI INFERMIERI AL PRONTO SOCCORSO DEL SAN CARLO: LA SALUTE DEI CITTADINI È A RISCHIO?

CARENZA CRONICA DI INFERMIERI AL PRONTO SOCCORSO DEL SAN CARLO: LA SALUTE DEI CITTADINI È A RISCHIO?

 

L’ Associazione Avvocatura di Diritto Infermieristico (Aadi) di Potenza ha segnalato che al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Carlo del capoluogo ci sono delle “preoccupanti criticità”.

Il segretario provinciale Pace tra le varie cose ha infatti evidenziato che “il personale infermieristico del Pronto soccorso gestisce in media nell’arco delle 24 ore 120 prestazioni sanitarie con diversa gravità soggettiva, per fronteggiare tale mole di lavoro sono impiegati circa sei unità infermieristiche che risultano insufficienti in caso di un doppio codice rosso (paziente in pericolo di vita), come spesso avviene, con conseguente ritardo sulle prestazioni di codice inferiore che presentano un quadro di patologia minore con chiara pertinenza mono-specialistica”.

Pace ha inoltre dichiarato che “l’Aadi vigilerà sull’operato della direzione strategica del San Carlo, su come intende apporre i giusti correttivi operativi per sanare questa annosa e preoccupante situazione che attanaglia il Pronto Soccorso a danno di tutta la pubblica incolumità, infine si riserva di indicare possibili soluzioni praticabili”.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)