DOPO IL PRIMO GRANDE SUCCESSO OTTENUTO DALL’ITINERARIO “LE PIETRE NARRANTI”, OGGI SI TERRÀ LA PRESENTAZIONE UFFICIALE DELL’EVENTO!

Sabato 23 Luglio a Pietragalla si è tenuto il primo evento del gruppo di promozione turistica Trik Trak Team “Le Pietre Narranti“, un Itinerario emozionale nel borgo dei Palmenti, delle Rutt e delle Never.

L’idea è nata, con la supervisione della progettista culturale Fernanda Ruggiero, all’interno del corso di operatori di marketing culturale e di turismo integrato (OMCTI) organizzato dalla Codella Consulting grazie ai fondi della Forma.Temp.

Undici i ragazzi diplomati: Ciampo Carmelina, Cillis Maria Lucia, De Bonis Alessia, De Santi Elisabetta, Fermo Carmelisa, Grimaldi Teodosio, Lichinchi Maria Paola, Miranda Gabriele, Monetta Ilaria, Pafundi Gabriel, Perillo Simona.

All’evento hanno partecipato più di sessanta persone di varie età e tanti bambini, alcune pietragallesi, altre di paesi vicini, ma molte provenienti dalla Campania.

L’itinerario è iniziato dai Palmenti (grotte scavate nel tufo in cui avveniva la trasformazione dell’uva in vino) per poi proseguire nel centro storico alla scoperta della storia e delle tradizioni di questo borgo.

Il percorso, una narrazione a tratti teatralizzata dei luoghi e della loro storia, ha emozionato tutti.

I turisti sono stati accompagnati da figuranti in costume i quali hanno fatto rivivere vicende e usanze: dal duro lavoro dei contadini nei Palmenti e nelle Rutt, all’emigrazione in America, alle guerre e assalti vissuti in passato.

A fare da cornice a tutto ciò c’è stato un cantastorie che ha allietato gli ospiti con canti popolari di vario genere Rocco Mazzolla, un musicista di 61 anni con la passione della musica nelle vene.

Rocco suona la chitarra fin da quando era molto giovane e negli anni ha aiutato molti ragazzi ad approcciarsi alla chitarra oltre a occuparsi di ricerca e raccolta dei canti della tradizione lucana.

Altro personaggio unico che i turisti del primo itinerario narrante hanno conosciuto solo attraverso la simpatica voce è stato, con un saluto molto speciale, il “banditore” Rocco D’Amico; proprio come quelli di un tempo, che servivano per dare informazioni, la sua figura adesso si è rinnovata, è più tecnologico con megafoni in tutto il centro del paese.

Voce di riferimento per gli acquisti quotidiani per tutti i cittadini di Pietragalla è un uomo di poco più di quarant’anni, che dopo aver vissuto all’estero, ha deciso di tornare nel suo paese e proseguire il mestiere dei genitori.

Con battute e scherzi il suo saluto ascoltato in piazza dagli altoparlanti è stato molto apprezzato dagli ospiti dell’itinerario turistico.

Tante le persone che hanno collaborato all’iniziativa e fondamentale è stato l’aiuto fornito dalle tante attività commerciali, dalla Cineteca Lucana, dal Comune e della Pro Loco di Pietragalla, dalla Parrocchia San Nicola di Bari e dai poeti locali.

A seguito del successo conseguito, il gruppo Trik Trak Team presenterà ufficialmente l’Itinerario “Le Pietre Narranti” oggi 27 Luglio durante l’incontro “Il Parco Urbano delle Cantine” alle 18,30 presso la Sala Parrocchiale Mons. Zotta del Palazzo Ducale di Pietragalla.

La capogruppo Maria Lucia Cillis indica che il programma dell’Itinerario emozionale “Le Pietre Narranti” è già pronto per una attenta diffusione presso le Agenzie di Viaggio, Scuole e Associazioni del territorio per una prima promozione e programmazione Turistica 2017 del Borgo dei Palmenti.

Un itinerario di turismo integrato, destagionalizzato e didattico dei Palmenti, delle Rutt e delle Never e del territorio dell’Alto Vulture; l’itinerario comprenderà sia la visita di una sola giornata che la visita di cinque località con la possibilità di un pernottamento.

Durante il primo giorno ci sarà la possibilità di visitare Pietragalla, Lagopesole e Rionero in Vulture.

Nel secondo giorno San Fele e Castelgrande.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)