IL GAS DI ENI E SHELL GRATIS PER I PAESI DELLA VAL D’AGRI, FIRMATO L’ACCORDO IN REGIONE

IL GAS DI ENI E SHELL GRATIS PER ALCUNI COMUNI

 

Ieri è stato siglato tra la Regione Basilicata, Eni, Shell e i Comuni della Val d’Agri il “Disciplinare Gas per i Comuni della Val d’Agri”.

L’accordo prevede la fornitura a titolo gratuito da parte di Eni e Shell di un determinato quantitativo annuo di gas naturale da destinare al territorio del comune di Viggiano e degli altri comuni della Val D’Agri interessati dalle attività estrattive.

Il tetto al quantitativo di gas naturale “gratuito” è fino ad un massimo di 45.000 Smc al giorno (che corrisponde a 16.425.000 Smc all’anno).

I volumi di gas saranno valorizzati economicamente con priorità per gli usi sociali (come ad esempio il sostegno della spesa per il consumo di gas naturale e GPL dei cittadini meno abbienti residenti nei comuni interessati).

Verranno inoltre incentivati progetti che hanno l’obbiettivo di migliorare l’efficienza energetica degli immobili ovvero scuole, ospedali, centri anziani e altre strutture pubbliche a carattere sociale.

L’accordo è stato firmato ieri dal Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella, dal sindaco di Viggiano Amedeo Cicala, dal responsabile del distretto meridionale dell’Eni Enrico Trovato e da Tom Kjolberg che è il direttore commerciale di Shell Italia.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)