LA POTENTINA CARMEN È L’ESEMPIO PERFETTO DI COME DICE LEI STESSA: “UN VINCITORE È SEMPLICEMENTE UN SOGNATORE CHE NON SI È MAI ARRESO!”

 

Ieri presso l’Aula Magna del Campus di Macchia Romana è avvenuta la cerimonia di premiazione dell’iniziativa Fondo Futuro Unibas, promossa dall’Ateneo lucano per sostenere le attività di studio e ricerca post laurea di studenti meritevoli e affetti da patologie croniche, invalidanti e degenerative.

La vincitrice della borsa di studio è la giovane dottoressa lucana, Carmen Scieuzo, affetta da fibrosi cistica sin da piccola ma con una grande voglia di studiare e realizzarsi.

Carmen si è laureata in Biotecnologie con il massimo dei voti, ieri durante la cerimonia ha commosso l’intera platea con queste parole:

“Prima viene il merito, poi la fibrosi cistica.

Non saranno certo le difficoltà quotidiane a cui sono abituata a frenare il mio impegno e la mia passione per il mondo della ricerca.

Così come non ho posto freni o limiti al mio percorso accademico continuerò a farlo anche per il proseguo delle mie ricerche”.

La vincitrice potentina ha poi concluso il suo discorso citando una massima di Nelson Mandela:

“Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso”.

Il premio è stato consegnato da un’artista d’eccezione, l’attore Marco Bocci, testimonial della Lega Italiana Fibrosi Cistica, il quale si è rivolto soprattutto ai giovani invitandoli a spendere parte del loro tempo in attività di volontariato a sostegno dei tanti operatori che ogni giorno sono indispensabili a quanti sono affetti da patologie gravi.

Tra gli ospiti presenti Livia Azzariti, medico e conduttrice di Rai Uno, che ha coordinato gli interventi, Laura Valente, artista e moglie di Pino Mango, e tantissime istituzioni locali tra medici e politici.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)