L’ANTICA VIA HERCULIA CHE PASSA PER POTENZA TORNA A RISPLENDERE: APPROVATA LA SUA VALORIZZAZIONE!

Grande vittoria per la Basilicata e in particolare per i 44 Comuni della provincia di Potenza.

Il Ministero per i beni e le attività culturali ha infatti approvato e finanziato il progetto che prende il nome di “Via delle Meraviglie“.

Si tratta della valorizzazione dell’antica via Herculia, la più importante strada romana in territorio lucano che collegava il Sannio a Grumentum attraversando l’interno della regione.

A Venosa incrociava addirittura la Via Appia, madre di tutte le strade, che collegava Roma a Brindisi.

Questa mattina nel capoluogo lucano è stata indetta una conferenza stampa nella Sala dell’Arco di Piazza Matteotti dove è stato presentato il progetto finanziato per un importo pari a 300.000 euro e che vede Potenza impegnata in prima fila.

Hanno partecipato il Sindaco del capoluogo Dario De Luca e l’assessore alla Cultura Roberto Falotico, nonché i Sindaci dei Comuni aderenti al progetto e Leonardo Nardella, del Segretariato Regionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per la Basilicata.

All’iniziativa aderiscono anche le Pro Loco lucane e del Vulture-Melfese, come avevamo già anticipato qualche tempo fa.

È certamente un’operazione che non può che far bene al turismo e alla cultura lucana: il recupero e la valorizzazione della via Herculia vuol dire anche spostare la lente sui numerosi comuni che si affacciano lungo il tracciato che potranno essere riscoperti in tutta la loro autentica bellezza.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)