“Matera, avviare al più presto le opere”

Per superare il “divario infrastrutturale” in vista di Matera 2019 le priorità sono “il Raddoppio della Ferrandina-Matera e della Matera-Gioia del Colle in collegamento con la A14, alta velocità ferroviaria, completamento della tangenziale di Matera”.

Sono questi, in ordine di importanza, i punti cardine che Feneal, Filca e Fillea hanno indicato oggi in vista di Matera 2019.

Inoltre i segretari delle 3 organizzazioni hanno evidenziato che “Al momento non vi sono opere in cantiere in questa provincia e tre opere come la Bradanica, il Campus e lo studentato universitario sono ferme da mesi”.

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)