“Migliora bambino ferito”

ASSUNZIONI AL SAN CALO POTENZA

Stanno migliorando le condizioni del bimbo di cinque anni che purtroppo era rimasto gravemente ferito sabato sera a Potenza in contrada “Dragonara” a causa dello scoppio di un fucile di scena (esplosione che ricordiamo ha causato la morte di due figuranti).
Si è appreso dall’ospedale “San Carlo” di Potenza che “nel corso della giornata il bambino sarà trasferito dal reparto di rianimazione a quello di pediatria”.

Domani invece ci saranno le autopsie sui cadaveri di Agostino Tarullo e Donato Gianfredi, i due figuranti morti nell’esplosione.

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)