“NO ALLE SCORIE RADIOATTIVE IN BASILICATA!”

scorie in basilicata

 

La manifestazione organizzata a Novembre 2003 (per protestare contro il progetto di un sito unico di stoccaggio delle scorie nucleari) coinvolse ben 100.000 persone e di nuovo oggi l’associazione “Scanziamo le scorie” ha ribadito il suo “NO” all’ipotesi di inserire quest’area nella “Carta delle Aree Potenzialmente Idonee” per un Deposito Nazionale dei Rifiuti Radioattivi.

Questa è la posizione emersa nella presentazione di una serie di incontri per le celebrazioni del dodicesimo anniversario della “protesta dei centomila”.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)