Positivo al Coronavirus ma lavorava nel negozio della moglie: denunciato per epidemia colposa nella vicina Puglia

Positivo al Covid, anziché rispettare la quarantena obbligatoria, lavorava nel negozio della moglie.

E’ quanto accaduto a Toritto, in provincia di Bari.

A sorprenderlo i Carabinieri, nel corso dei controlli anticontagio.

Colto sul fatto, il 56enne è stato denunciato per epidemia colposa.

Sanzionata anche la moglie per aver consentito a persona positiva di accedere nell’esercizio commerciale: è stata segnalata alla Prefettura per la sospensione dell’attività che è stata poi immediatamente chiusa.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)