POTENZA CONTINUA A MANTENERE IL “PRIMATO” PER NUMERO DI REATI

POTENZA CONTINUA A MANTENERE IL "PRIMATO" PER NUMERO DI REATI

 

In Basilicata purtroppo Potenza continua a conservare il triste primato relativamente ai reati con circa 2.560 denunce ogni 100.000 abitanti (nonostante un decremento consistente che la riconduce ai numeri del 2011).

Si assiste invece a un aumento vertiginoso dei reati a Matera con 2466 denunce ogni 100.000 abitanti (che è il dato più alto degli ultimi 5 anni).

Questi sono i risultati emersi dall’indagine sui reati in Italia effettuata dal “Corriere della Sera” sulla base dei dati Istat relativamente all’anno 2014.

La “mappa del crimine Italiana” consente di capire il livello di sicurezza delle province e quali sono i reati più frequenti.

Gli italiani sono costretti a rivolgersi alle forze dell’ordine principalmente a causa dei furti (2.588 denunce ogni 100.000 abitanti) e dei danneggiamenti (circa 460 denunce ogni 100.000 abitanti).a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)